domenica 2 gennaio 2011

Ultimate Avengers

Ultimate Avengers

di Mark Millar
Carlos Pacheco
Danny Miki


bimestrale, spillato, col. 48 pag. 


euro 2,80

Panini Comics 
.



Alessandro Baggi

“I mostri pongono una sfida.”
[Alessandro Baggi]
.
.
La maggior parte delle volte che penso alla questione “Arte/Fumetti” mi viene da considerarla una colossale sciocchezza. Il fatto di voler trasformare tutto quanto in “Arte”, quando da sempre si discute su che cosa sia l’Arte, e nemmeno su questo ci si trova daccordo, mi ricorda quelle storie di compravendita di titoli nobiliari, anche oggi che la nobiltà è sacrosantemente proibita per Costituzione. L’importante è il titolo, l’abito, la presentazione, la collocazione sugli scaffali giusti delle librerie, in modo da non doversi più vergognare di leggere/fare fumetti e, magari, da risollevare un po’ il mercato.
.
Pensieri ingenui dettati probabilmente da vetuste ideologie e supportati da una troppo piccina  cultura in materia, me ne rendo conto. Ciò non toglie che, a tutt’oggi, continuo ostinatamente a pensare che la peggiore storia del peggiore dei supereroi e la migliore “graphic novel” (… termine che personalmente detesto, così come “radical-chic” o “nouvelle cuisine”) del più raffinato degli Autori, sempre fumetti siano. Non necessariamente Arte. Anzi secondo me quasi mai è Arte. Dico “quasi”. D’altronde lo status di “Arte” non renderebbe migliore un medium, penso, sempre chiuso nella mia ignoranza.

Jan Dix


Jan Dix 1-14

di Carlo Ambrosini
e AA.VV.



130 pp. col.

3,50 euro cad.


Sergio Bonelli Editore
.


Thor: Vikings


Thor: Vikings

di Garth Ennis e Glenn Fabry
.



“Dio. Per una volta sarebbe bello combattere dalla parte giusta”
[Tenente Erik Lonnroth pilota di caccia dell'esercito nazista della Seconda Guerra Mondiale]
.


Greystorm

Greystorm 1-11, di Antonio Serra e AA.VV.
Sergio Bonelli Editore
, 98pp, 2,70 euro cad.

.
Lessi (io, non il cane) il primo numero di Greystorm sul treno, di ritorno da una trasferta di lavoro in quel di Livorno.
Casualmente in quei giorni stavo leggendo anche il romanzo di Jules VerneDalla Terra alla Luna”. Proprio le atmosfere descritte da Verne, alcune tematiche da lui affrontate nei suoi libri ma soprattutto la visione fantastica di un mondo in continuo progresso e colmo di imprese straordinarie sono il trait d’union tra le opere del francese e la nuova creatura di Antonio Serra.

Wolverine Vecchio Logan

Wolverine - Vecchio Logan, di Mark Millar e Steve McNiven
Supereroi: Le Grandi Saghe
n° 76 – Panini Comics/CdS – brossurato, colori (miniserie completa)

.
Ed eccolo qua finalmente, tra le mie avide mani, il nuovo numero di Grandi Saghe che raccoglie stavolta integralmente la discussa miniserie Old Man Logan, ribattezzata in Italia Vecchio Logan, che tanto ha fatto parlare i lettori sui forum dedicati, generando pareri ed opinioni a dir poco opposte.
Ed io da che parte sarò, ora che finalmente l’ho letta tutta d’un fiato?
Sarò un Guelfo o un Ghibellino? Sarò un Montecchi o un Capuleti? Sarò dà Roma o sarò dà Lazio? M’è piaciuta o no?
E sì che m’è piaciuta. Difficile non farsi piacere una cosa del genere.

Marvel Collection – Capitan America


Marvel Collection 1 – Capitan America – 144 pp., 6,00 euro Panini Comics
.
Giugno è stato senza dubbio il mese di Capitan America. Dopo il lancio del nuovo mensile dedicato al Capitano, un nuovo esordio targato Panini Comics lo vede assoluto protagonista.
.
A sostituire la compianta Spider-Man Collection, arriva nelle italiche edicole Marvel Collection, collana di ristampe di materiale classico dedicata ai principali protagonisti della casa delle idee che si avvicenderanno sulle pagine della testata. Si comincia proprio con le storie di Steve Rogers tratte dalla statunitense Tales of Suspense, la quale ospitava anche le avventure di Iron Man (che qui non sono pubblicate).
L’albo presenta una veste veramente “nostalgica”. La grafica richiama albi d’altri tempi così come l’editoriale nel quale si esordisce con un’inusuale per gli albi moderni “Caro lettore” virgola e a capo.
Segue un’introduzione alle storie scritta proprio dal sorridente Stan Lee, autore di quasi tutti i numeri di Tales of Suspense contenuti nell’albo.

Chew vol. 1

CHEW vol. 1: Menù – Degustazione
di John Layman (testi) e Rob Guillory (disegni)
pag. 128, col.
traduzione di Caterina Marietti
Euro 13 – Bao Publishing
.
Un misterioso contagio, identificato come influenza aviaria, ha falciato 23 milioni di persone nei soli Stati Uniti, modificando l’assetto istituzionale del paese e sprofondando l’America in un nuovo proibizionismo. Il consumo di pollo, e di conseguenza la sua vendita, è severamente vietato. Questo fa del pollame un alimento prezioso sul quale è sorto un agguerrito mercato nero.
A occuparsene è una nuova divisione della polizia statunitense, la Food and Drug Administration, chiamata a vigilare, tra le altre cose, sulla circolazione di cibi che potrebbero mettere in pericolo la sicurezza nazionale. Qualcuno, però, dubita della buona fede del governo americano, e sospetta che l’epidemia di aviaria sia solo un’impostura dietro alla quale si cela una cospirazione politica dalle finalità oscure.

Squadron Supreme

Squadron Supreme, di Joseph Michael Straczynski e Gary Frank
Supereroi Grandi Saghe
n.74 – Corriere della Sera / Panini Comics
.
Sei tra quelli che hanno letto Watchmen o Il Ritorno del Cavaliere Oscuro, oppure Ronin o magari Marshall Law, magari sei tra quelli che hanno letto anche qualche romanzo di Bret Easton Ellis o di Palahniuk, tra i tuoi registi preferiti figurano Nolan o Shyamalan o Del Toro, e pertanto ti ritieni, uno “navigato”, ti credi, di essere uno di quelli che hanno visto, vissuto e condiviso importanti momenti per quel che riguarda la letteratura, il fumetto o il cinema.
.

La Lega degli Straordinari Gentlemen – Secolo: 1910

La Lega degli Straordinari GentlemenSecolo: 1910
di Alan Moore, Kevin O’Neill
Planeta DeAgostini
– Euro 4,95
.
Alan Moore è tornato, e con lui le sue alchimie. E’ il momento di alzare di nuovo il sipario sugli Strordinari Gentlemen, stavolta alle prese con intrighi che si svilupperanno, a partire dal 1910, lungo tutto il secolo scorso fino alla prima decade del nuovo millennio. La ricetta ermetica, almeno in apparenza, è quella di cui abbiamo già assaggiato i frutti. Citazionismo letterario. Esoterismo. Avventura e l’eterna sfida (costante nelle opere del Bardo di Northampton) tra fumetto e alta narrativa. Un duello mediatico mai audace come in questa terza stagione dedicata ai “supereroi” letterari adottati da Alan Moore. In realtà, sebbene Century (Secolo, in italiano) sia presentato ai lettori italiani come il terzo capitolo della saga, sarebbe di fatto il quarto, giacché segue l’episodio intitolato Black Dossier, tuttora inedito in Italia come nel resto di Europa. 
.

Accade nel Marvel Universe – Parte 4


Ultima parte della panoramica sull’universo della casa delle idee. Tre grossi calibri per concludere alla grande la nostra visita: Capitan America, L’Uomo Ragno e Wolverine.
Avere tra le mani il primo numero di una nuova testata dedicata agli eroi Marvel è per noi appassionati sempre un piacere. Se l’eroe in questione è il Capitano a stelle e strisce al piacere si aggiunge anche l’effetto “macchina del tempo”. Era il 1990 quando la Star Comics lanciava il mensile Capitan America e i Vendicatori e io per la prima volta incrociai la strada del vecchio Steve Rogers. Sono passati vent’anni da allora e il Capitano ha l’onore di tornare su una testata che porta il suo nome.
Ma davvero ritorna? Vediamo.

Accade nel Marvel Universe – Parte 3




Bene, riprendiamo il nostro excursus con un evergreen della Marvel. 
Parecchi cambiamenti per la testata della famiglia per eccellenza del Marvel Universe.
Nel numero dello scorso mese ci ha salutato la serie di She-Hulk ed è arrivata a dare man forte ai F4 la nuova serie di Pantera Nera.