lunedì 12 ottobre 2009

Gesù contro i Vampiri

loadedbible_cover

Loaded Bible
Gesù contro i Vampiri

di: Tim Seely, testi;
Nate Bellegarde, disegni;
Mark Englert, chine;
Stefano Caselli, cover

brossurato, colore, cm 16,5 x 25,5, 48 pag.

Euro 6,00

edizioni ARCADIA

"...gli Stati Uniti d'America sono sotto il dominio di orde di vampiri succhiasangue.
Solo un uomo può mettere fine a questo regno di terrore.
Cosa farà Gesù?
SPACCHERA' IL CULO AI VAMPIRI."
(Loaded Bible)

 

Una meravigliosa copertina, opera di Stefano Caselli, autore anche di una breve postfazione, veste splendidamente il primo volume di una storia che forse in molti avevano pensato, ma pochi hanno avuto il coraggio di realizzare.

loadedbible_striscia1

Già, perché spogliato degli attributi dell'umana fede - e la fede, grazie a dio, non è una faccenda cui tutti siamo obbligati - Gesù Cristo è un personaggio pieno di caratteristiche fantastiche: è uno dei più antichi supereroi al servizio di un'indegna umanità, ha poteri sovrumani, un potenziale ribellistico sfruttabile per mille storie e leggende, fornisce risposte spiazzanti, viene raffigurato come bello e affascinante. Insomma è un personaggio ideale che pare fatto per potergli cucire storie addosso!
Lo stesso dicasi dell'eterna, intramontabile, sempre fresca saga dei Vampiri, creature altrettanto mitologiche presenti nei racconti umani sin dall'inizio dei tempi, da prima dell'invenzione della scrittura, esseri esistenti negli incubi forse da quando esiste la stessa notte.

loadedbible_figlidisatana

Gesù e Vampiri è dunque una bellissima accoppiata e la sinossi di Loaded Bible - Gesù contro i Vampiri, ridotta all'osso - e giusto per far capire di che tipo di storia stiamo parlando - potrebbe già esser riassunta nell'ultima frase della quarta di copertina: Gesù spacca il culo ai vampiri.
Però la faccenda in realtà non è così semplice...
Ci sono - eccome - le botte da orbi, c'è un Gesù-ninja dotato di superpoteri (ovviamente...), di alcuni dei quali non si sospettava l'esistenza, che massacra orde di vampiri e ci sono le due fazioni: New Vatican City da una parte e i territori di Vrykolakas capeggiati da Lilith, la Prima Vampira - forse addirittura la prima creatura?... - e in mezzo quell'inferno che è diventato la Terra, un pianeta devastato da una terrificante guerra nucleare globale scatenata dagli Stati Uniti d'America a partire dalle implicazioni dell'11 Settembre, le cui radiazioni non si sono ancora attenuate.
I vampiri, però, sono immuni alle radiazioni nucleari...

C'è l'azione scatenata, ma c'è anche un lato misterioso in quanto le fazioni sono tutt'altro che delineate in modo granitico e dubbi, strane alleanze, mosse politiche oscure, complotti e televisione la fanno da padroni, insieme al clero che governa le masse terrorizzate. Il clero che governa New vatican City sta componendo "in diretta" la Bibbia 2, cominciata in coincidenza col Secondo Avvento di Gesù Cristo sulla Terra. Nelle grandi adunate in cui si celebra il culto cristiano avviene la scrittura di Bibbia 2, tramite le riprese televisive delle imprese di Gesù Cristo mentre sventra, trafigge, smembra, taglia a metà, brucia e polverizza vampiri tanto affamati quanto sempre più numerosi e conseguentemente coraggiosi.

loadedbible_sorridi

Nel frattempo il mondo dei Vampiri, e in particolare il suo capo Lilith, non sta certo a guardare e sta preparando una misteriosa controffensiva. Ma forse non sono solo i Vampiri a resistere, perché si sa che le leggi delle chiese, qualunque esse siano, non trovano mai un'adesione totale tra gli umani, in quanto c'è sempre qualche testa calda che non intende rinunciare ad usare il proprio cervello e che vuole godere della propria libertà...

Quindi la storia si fa più intricata e il volume finisce con una rivelazione sconvolgente che rimescola del tutto le carte in tavola, un riuscito cliffhangerche fa sperare in una prossima pubblicazione italiana del secondo volume, già edito da Image Comics nel maggio 2007 (e più in là del terzo e conclusivo volume in uscita negli USA proprio in queste settimane).

Lo scrittore di Loaded Bible, Tim Seeley, è conosciuto nel comicdom nordamericano per essere il disegnatore di molti dei volumi pubblicati dall'etichetta indipendente Devil's Due Publishing"Pop Culture IS Our Culture!" - tra i quali spiccano i volumi che riguardano il cult Hack/Slash.
Loaded Bible - Gesù contro i Vampiri è scritto in modo fluido, rapido e divertente, come uno di quegli slasher che pur non essendo capolavori immortali ti tengono ben bene incollato alla sedia. Pochissime le deviazioni, stringati i riassunti, tagliati con l'accetta certi personaggi, mentre su altri (Lilith ad esempio, personaggio molto azzeccato, anche graficamente) si vede che c'è un lavoro più dettagliato e preciso.
La storia è semplice e molto divertente e il volume "si legge da solo", essendo un buon prodotto di intrattenimento, soprattutto per chi, come nel caso di chi scrive queste righe, ha da sempre una passione per i Vampiri.

loadedbible_gesuvampiro
La storia contiene anche una critica alla politica guerrafondaia statunitense, cosa che rende il volume ancora più simpatico. - il cui slogan-dichiarazione d'intenti recita:

"In un paese dove un seno alla televisione provocava accuse di immoralità, dove si credeva che un potere più grande avesse aiutato una squadra di baseball a vincere il campionato e dove c'erano ancora accese battaglie legali per il diritto all'aborto, non potevano esserci dubbi... Cristo regnava."

Per quanto riguarda la parte grafica di Loaded Bible: i disegni sono realizzati dal giovane Nate Bellegarde, che a soli 16 anni partecipò alle matite diBattle Pope: Mayhem (quindi su territori già in qualche modo vicini a quelli diLoaded Bible).
Il segno è nervoso e dinamico e mostra una certa influenza cartoonesca che ben si sposa alle numerose scene d'azione. Efficace e piacevole da guardare, specie nella soluzione scelta di raffigurare i vampiri come ognuno diverso dall'altro. Lo storytelling è buono, serrato, funziona perfettamente e il lavoro di regia generale è ben sviluppato e mai noioso, l'occhio corre sempre nella giusta direzione.
Le chine di Mark Englert sono misurate, non invadenti e funzionano bene; i colori di Rex Justice sono freddi e piatti, perfetti per il segno e la storia.

loadedbible_caluri

Conclude il volume una bella galleria di pin-up di Matteo Cremona, Walter Venturi, Simone Gabrielli, Daniele Caluri e Luca Enoch (bellissima la sua pin-up con un Gesù Cristo heavy-metal che affonda letteralmente nei mostri).

Inutile dire che negli USA qualcuno non ha gradito che il proprio personaggio mitologico preferito venisse coinvolto in una scandalosa storia di vampiri - e vampire, talvolta anche nude - e ha invitato a boicottare l'Image Comics in quanto produttrice di cotanta blasfemia.

"In un paese dove un seno alla televisione provocava accuse di immoralità, dove si credeva che un potere più grande avesse aiutato una squadra di baseball a vincere il campionato e dove c'erano ancora accese battaglie legali per il diritto all'aborto, non potevano esserci dubbi... Cristo regnava." -Loaded Bible

Orlando Furioso

Nessun commento:

Posta un commento