lunedì 17 agosto 2009

'R' come 'Raggi Omega'


"R"...come...RAGGI OMEGA


Vi siete mai chiesti come sarebbe avere nella realtà dei superpoteri? Se amate (o avete amato) il colorato mondo dei supereroi non potete non avere immaginato per una volta cosa succederebbe se possedeste i poteri di Superman, la telepatia di Xavier o gli artigli di Wolverine. Soprattutto quando un collega o qualcun altro vi fa uno sgarbo…ehm…

Scherzi a parte (mica troppo…), penso che chiunque, anche in età non più così tenera, abbia sognato ad occhi aperti di possedere l’uno o l’altro potere e non c’è nulla di male, almeno finchè non vi buttate da un palazzo bendati per emulare Devil: l’immedesimazione e la fantasia sono da sempre due degli elementi che hanno reso il mondo così assurdo, ma così irresistibile, dei supereroi così maledettamente affascinante e così popolare, tanto da resistere nell’immaginario comune per oltre 70 anni.
Ed allora, quale sarebbe il superpotere che vorreste avere realmente? Vi dirò il mio: i Raggi Omega di Darkseid. Già, proprio quei due raggi letali che escono dagli occhi e che corrono parallelamente intorno ai muri (e svoltano pure gli angoli!!!) fino a raggiungere inesorabilmente la propria (sfortunata) preda, colpendo con precisione chirurgica…meglio di un navigatore satellitare!

Perché? Per svariati motivi: innanzitutto Darkseid è uno dei migliori personaggi mai creati. Maledettamente potente, semplicemente cattivo fino al midollo (traumi infantili? Una storia d’amore andata storta? Pfui, Darkseid è malvagio e basta!), dittatore galattico, fa cagare sotto pure Superman (mica cazzi!)…cosa volere di più? Ok, il suo clone made in Marvel, Thanos, è più culturale, filosofico e per certi versi affascinante, ma Darkseid ha dentro di sé quella grezza e selvaggia energia istintiva che lo rende irresistibile. Eppoi l’ha creato Jack Kirby, il Re, mica l’ultimo giovinastro proveniente dalla Top Cow!

Ma, aldilà di queste considerazioni accessorie, è il potere in sé ad essere fantastico. Rifletteteci un attimo: ve ne state lì nella vostra poltrona a sorseggiarvi un Martini in tutta tranquillità, vestiti come volete (niente tutine aderenti in poliestere) e pensate a chi vi ha rotto i maroni negli ultimi giorni (Il capufficio? Il professore che vi ha bocciato all’esame? Il tipo/a che vi ha soffiato la ragazza/o? Il guidatore della domenica che vi ha simpaticamente fatto la fiancata nel parcheggio? Ce n’è per tutti i gusti!) e lasciate partire dagli occhi questi due simpaticissimi raggi paralleli che colpiranno in breve tempo la vostra vittima designata (non c’è bisogno di uccidere nessuno, sia chiaro, giusto una scossettina…) e voi sarete lì ad ululare con la vostra collaudata risata satanica (sì, proprio il “Bwa-ah-ah-ah-ah” che sognate di fare da decenni…) mentre il malcapitato/a starà passando un brutto quarto d’ora. Semplicemente perfetto, no?

Ok, ok, lo so già che in molti obietteranno che ci sono poteri altrettanto validi e sicuramente più socialmente utili di questo, ma non mi importa molto. Voglio dire, a chi, in realtà, potrebbero interessare i poteri dell’Uomo Ragno? Utili giusto quando si rompe l’ascensore o per evitare l’ennesimo tamponamento al semaforo. Eppoi non è che nel pacchetto sia compreso il fatto che vi sposerete una modellazza/o come nel fumetto…

I Raggi X di Superman? Roba da pervertiti, decisamente…eppoi dopo il primo paio di settimane di divertimento che ve ne fate?
Fate le lastre (dietro pagamento) agli amici che si sono rotti il braccio sciando?

I poteri di Wolverine? Indubbiamente belli, ma considerate che:
- La orribile pettinatura è purtroppo inclusa nel pacchetto
- Pagherete le tasse sanitarie inutilmente
- Non è che diventerete esattamente uguali ad Hugh Jackman con i poteri di Wolverine…
- Finirete immancabilmente per bloccare la fila tra insulti e bestemmie al check in all’aeroporto per spiegare perché cacchio suoniate sempre al metal detector (la scusa: “Ho fatto un incidente in moto ed ho una placca metallica” mica può sempre funzionare, no?)

La telepatia di Xavier? Mah…avete veramente voglia di scoprire cosa pensa la gente di voi, di entrare nei loro più reconditi pensieri? Contenti voi…
La Forza di Hulk? Diventare dei bestioni verdi è così entusiasmante?
In più: i pantaloni viola indistruttibili mi sa che non andavano di moda neanche quando Stan Lee e Jack Kirby crearono il personaggio; senza contare il vocabolario alquanto limitato e gli errori di grammatica: “Hulk Distrugge Imbelli Umani”? Urgh, anni ed anni di studio buttati al vento…

Insomma, il discorso è chiaro: questi sono solo alcuni esempi, ma, se ci pensate, non troverete nessun superpotere tra i migliaia creati sulle pagine dei fumetti che sia meglio dei Raggi Omega.
No, neanche il corpo allungabile di Reed Richards (zozzoni…)!

Ok, tutto questo sproloquio demenziale è alla fine una mera scusa per tributare il mio piccolo omaggio alla grandezza del Re, Jack Kirby, alla sua inesauribile fantasia che ha saputo plasmare decine di personaggi che sono entrati inesorabilmente nell’immaginario comune, al suo tratto così maledettamente potente e dinamico, alla grandezza di un artista unico che ha saputo plasmare l’immaginario e la fantasia di milioni di ragazzi. Grazie Jack, per aver regalato e per continuare a regalare sogni. Long live the King!

P.S. Qui sotto c’è la mia email, come al solito, per commenti, apprezzamenti e critiche…ricordate, però, che se mi fate incazzare, potrei scoprire come spedire i Raggi Omega via linea telefonica…Bwa-ah-ah-ah!!! Dove diavolo ho messo la bottiglia del Martini…ehm…

[In lontananza si ode il suono di una sirena che si avvicina…]


Albyrinth