martedì 11 agosto 2009

The end of Evangelion


THE END OF EVANGELION

Credits:
Produzione:© 1997 Gainax/Production IG/
Sega/Xebec / Ed.
Regia: Hideaki Anno
Italiana: © 2005 Panini video
Durata: 90 minuti c.ca (extra esclusi)
Genere: Fantascienza
Pubblico: Per tutti
DVD FEATURES:
Video: 16:9
Audio: Italiano DTS 5.1, Italiano Dolby Digital 5.1 Giapponese Surround 2.0,
Tedesco Dolby Digital 51
Sottotitoli: Italiano, Tedesco
Contenuti sp.: Encyclopedia, Trailers

Neon Genesis Evangelion è stato un vero e proprio fenomeno di culto tanto che sono in molti oggi, sia critici che semplici appassionati, a dividere cronologicamente le serie animate giapponesi in epoche pre e post Evangelion.
I perchè di tanto successo sono molteplici e vanno ricercati sia nella trama ricca sia di trovate degne della migliore fantascienza sia di colpi di scena dall'alto impatto drammatico; poi non è possibile non citare l'altissimo livello tecnico dei disegni e delle animazioni: giusto per fare un esempio ricordo una scena in cui i due Eva 01 e 02 dovevano effettuare un attacco combinato ad un mostro in grado di dividersi ogni volta che veniva colpito. Bene, il tutto era rappresentato come un balletto di danza classica con tanto di colonna sonora appropriata!!
Il problema di questa serie purtroppo era rappresentato dal finale: il regista Hideaki Anno, a causa di forti problemi di budget, se ne uscì con due episodi inconcludenti e dal carattere decisamente sperimentale. Inutile raccontare le polemiche e le richieste a gran voce da parte dei fan di un finale degno di questo nome ed e' cosi' che Anno, lasciato passare un pò di tempo, decide di fare non uno ma ben due film conclusivi.
Il primo, Death & Rebirth (che i più critici possono considerare praticamente inutile) e' in realta una sorta di riassunto della serie con alcune scene inedite che serve a delineare l'evoluzione psicologica dei protagonisti principali.Gli ultimi venti spettacolari minuti in vero non concludono nulla ma fanno intravedere l'assalto della Seele alla Nerve e lasciano tutto in sospeso. Solite reazioni innervosite del pubblico e finalmente il tanto sospirato The End invade i cinema giapponesi e niente sarà piu' lo stesso. Il film si divide in due parti di 45 minuti l'una ed e' qualcosa di clamoroso.
Neon Genesis Evangelion - Panini Video
La prima parte è tutta azione e ultraviolenza e siamo veramente a livello dei migliori film di fantascienza come Alien, Terminator e compagnia. La seconda parte dove inizia il rito di perfezionamento del'uomo al quale si accenna negli ultmi episodi della serie è semplicemnte indescrivibile. L'unico termine di paragone possibile potrebbero essere i lisergici minuti finali di 2001 Odissea nello spazio: ecco pensate ad una cosa del genere amplificata per 45 minuti e potrete farvene un'idea.
Scrivendo queste mi son accorto di non avere ancora accennato alla trama ed ai protaginisti ma a mio avviso è inutile. In effetti il vero punto focale di Evangelion, sia episodi tv che film, è proprio questo: da un lato Hideaki Anno infittisce la trama di talmente tanti particolari che i fan potrebbero discuterne su internet per decenni senza venire a capo di nulla, ma quello che davvero interessa al regista è l'evoluzione psicologica di Shinji Ikari il protagonista. Un quattordicenne qualunque con forti problemi di relazioni con gli altri e che si trova in situazioni più grandi lui. Come ne venga fuori è anche questo oggetto di infinite discussioni tanto che alcuni ipotizzano che fra serie tv e film esistano due finali differenti in cui Shinji opera scelte opposte.
Neon Genesis Evangelion - Panini Video
Ma si sa, quando c'è di mezzo Anno è tutto molto indefinito ed arrivare ad una soluzione certa è quasi impossibile e forse è proprio questo quello che affascina di Evangelion. Infine quache nota tecnica: il film arriva finalmente in Italia in un ottima versione curata dalla Panini [http://www.paninicomics.it]. Il doppiaggio è perfetto ed uguale a quello gia sentito nella versione Tv (l'unica sostituzione importante è quella della voce di Misato); pochi gli extra tra cui va segnalato il Red Cross Book una sorta di vademecum dove vengono spiegati i termini “tecnici” usati nel film. Se come me avete amato Neon Genesis Evangelion il dvd di The End è un acquisto obbligato.
Teo "Steeler 74" - Giugno 2006