giovedì 11 giugno 2009

House of Mystery n. 1


La rubrica di Fumetti di Carta sulle novità fumettistiche a partire da questo quinto appuntamento ha finalmente un nome, House of Mystery. Benvenuti o ben ritrovati se ritornate dopo avere letto i primi quattro articoli (qui l'ultimo dei quattro) inseriti nel sito nei mesi scorsi.
***
L’UNIVERSO DC COMICS IN MANO A GRANT MORRISON
La DC Comics annuncia una notizia epocale: Grant Morrison avrà un ruolo importantissimo nel futuro sviluppo dell’universo narrativo di Batman e Superman. La casa editrice ha affidato la direzione artistica dell’universo narrativo DC a due autori affermati, Geoff Jones che avrà l’incarico di curare tutte le sfaccettature della continuity e dei contatti fra le varie collane e Grant Morrison che si occuperà della rivitalizzazione dei vecchi personaggi di secondo piano oggi ormai dimenticati.
In un’intervista pubblicata su Newsarama (quasi tutta tradotta nel blog dell’Elite ) Morrison ha spiegato nei dettagli in cosa consisterà il suo lavoro. "Il mio lavoro è prendere personaggi goffi, brutti anatroccoli o fiori appassiti e trasformarli in superstar. In un certo senso sto facendo quello che Julie Schwartz aveva intrapreso a metà degli anni '50, quando con i suoi scrittori aveva preso un grappolo di vecchi nomi dagli archivi e aveva creato nuovi eroi per un nuovo pubblico. Prendo un personaggio, lo leggo e provo a immaginarmi come potrebbe funzionare nel mercato di oggi, conservando tutte quelle speciali qualità che ne fanno un personaggio distinto e unico."
Morrison sta guardando a quei personaggi e concetti della DC che non vedono la luce da un sacco di tempo e li sta reimmaginando per farne un uso moderno. Invece di lavorare so ciò che è conosciuto, Morrison sta cercando di riprendere ciò che per i lettori di oggi è sconosciuto o ciò che la maggior parte ha dimenticato.
"Alcune delle revisioni sono dei pizzicotti; altre sono delle radicali trasformazioni che richiedono un'intensa ma sensibile chirurgia plastica, con storie delle origini, identità segrete o situazioni molto differenti dagli originali. Sto lavorando con Geoff Johns per assicurarmi che tutti i nuovi titoli vengano allacciati con armonia alla continuity DC, dal momento che molti saranno dei perni nel selvaggio, ricco e terrificante universo post Crisis che stiamo costruendo."
Per quel che riguarda il "come" di tutto questo, Morrison dice che per ogni personaggio scrive una bibbia della serie lunga circa una decina di pagine (più lunga per i team). "La bibbia abbozza in dettaglio il mio nuovo punto di vista, fornisce dettagli sulle origini e studi dell'eroe, dei nemici e del cast, una trama per circa sei numeri e suggerimenti per gli sviluppi futuri."
Alcuni personaggi saranno scritti da Morrison mentre altri saranno assegnati ad altri autori che si occuperanno di dare un'esecuzione secondo le direttive. Morrison non dice quali serie scriverà però anticipa alcuni nomi che sta rivitalizzando.
"Ci sono due gruppi di personaggi DC su cui sto lavorando - quelli che mi ha indicato DiDio e i miei preferiti che vorrei rivedere alla ribalta - come The Knight and Squire, Super-Chief, Marvel Maid o Doll Man. (...) DiDio tende a sottopormi cose che non ho mai pensato di fare e ciò è un divertimento e una sfida."
Nel campo dei personaggi classici è ormai risaputo che Morrison sta scrivendo All Star Superman disegnata da Frank Quitely (ne abbiamo parlato in questo articolo). A questa serie si è aggiunta una voce sul ritorno dello scrittore scozzese su Batman quindici anni dopo gli ormai classici Arkham Asylum (illustrazioni di Dave McKean) e Gothic (disegni di Klaus Janson). Secondo Lying In The Gutters andrà su Detective Comics assieme ai fratelli Kubert (che se ne sono andati dalla Marvel e hanno firmato con la DC un contratto di esclusiva).
La DC già da maggio assapora quello che succederà nei prossimi mesi con All Star e la nuova Crisis e nel 2006 con l’inizio del nuovo corso. Nel mese di maggio 2005 la casa editrice di Batman si piazza in prima posizione nella top ten (con Green Lantern 1), nella classifica degli incassi totali (c.d. dollar share; 35.29% della DC contro il 34,79% della Marvel) e in quella delle copie vendute in totale (c.d. unit share; 41.03% della DC contro il 39.80%). La DC Comics dopo molto tempo batte la Marvel. Un albo della DC in cima alla classifica si era visto altre volte nei mesi scorsi ma era da anni che la casa editrice del pipistrello non superava la Marvel nella classifica degli incassi totali (dall'agosto 2003) e in quella delle copie vendute in totale (dal gennaio 2002). Per non parlare dell'accoppiata dollar share/unit share: non riusciva alla DC dall'agosto 2000. Potete guardare la top ten di maggio cliccando qua.
***
LA DC SI DA' AGLI "ESSENTIAL"
Dal sito www.newsarama.com arrivano altre notizie sulla DC che alla WizardWorld di Philadelphia ha annunciato che farà concorrenza alla Marvel nel settore degli Essential, i volumi di 500 pagine in bianco e nero che ristampano fumetti classici a un prezzo contenutissimo.
La collana si chiamerà Showcase Presents e conterrà storie della Silver Age. I primi due volumi di Superman (con Superman n. 122-133 e Action Comics n. 241-257; autori: Jerry Siegel, Bill Finger, Curt Swan, Dick Sprang e altri) e Green Lantern (con Showcase n. 22-24 e Green Lantern n. 1-17; autori: John Broome, Gardner Fox, Gil Kane, Joe Giella e Murphy Anderson) usciranno a settembre. Nei mesi seguenti sarà la volta di Jonah Hex, Metamorpho e Justice League.
Un’altra ristampa molto attesa è Kamandi di Jack Kirby che fa il suo ingresso nell’elegante collana degli Archives. Kamandi è una lunga saga realizzata dal Re negli anni '70 quando aveva lasciato la Marvel per tentare una nuova sfida con personaggi classici e con creazioni nuove di zecca.
Viene ufficializzata la miniserie di sei numeri di Sgt. Rock scritta e disegnata da Joe Kubert e intitolata The Prophecy. Kubert aveva parlato del progetto in un'intervista pubblicata nel sito www.comicscode.net.
Questa storia inedita verrà preceduta dalla ristampa del Sgt. Rock classico di Kubert in volumetti di formato ridotto.
L’ultimissima notizia della DC riguarda Darwyn Cooke che è al lavoro su quattro numeri della serie Flash.
***
100% MARVEL: ECCO I TITOLI PER IL SECONDO SEMESTRE DELL'ANNO
La Panini Comics il programma dettagliato della collana 100% Marvel fino a dicembre 2005.
Settembre: Strange di Straczynski e Peterson e Emma Frost 2 di Bollers e Pagulayan.
Ottobre: Vendicatori 1 di Casey e Kolins e 100% Marvel Best: L’era di Apocalisse (244 pagine).
Novembre: Pantera Nera di Hudlin e Romita jr. e Supreme Power 3 di Straczynski e Frank.
Dicembre: un solo 100%, Punitore di Ennis e Fernandez.
Trovate notizie dettagliate sul contenuto dei singoli volumi cliccando qua.
Piccole osservazioni: nel complesso è un ottimo programma e ci sono diversi volumi che si preannunciano interessanti (Strange, Pantera Nera, Punitore).
Inizialmente la Panini aveva preso in considerazione l’idea di fare un sommario misto per Supreme Power 3 e 4 (in ognuno dei due volumi tre storie di Supreme Power e tre storie di una miniserie spin off). Per fortuna ha deciso di non fare così. Il terzo volume sarà un tutto-Supreme Power.
Purtroppo manca nel programma il secondo 100% Best di Straczynski e Romita jr. Speriamo che non sia stato cancellato dai programmi futuri…
***
GAIMAN E MCKEAN
La coppia inglese che delizia i lettori di fumetti ormai da un ventennio si è data al cinema e il frutto è il lungometraggio Mirrormask scritto da Gaiman e diretto da McKean. E’ possibile guardare il trailer di questo film che uscirà in autunno cliccando qua.
Altra notizia sui due: Mr. Punch, edito circa cinque anni fa dalla Magic Press, passa alla Mondadori che dovrebbe pubblicarlo a settembre.
Per finire Sandman. Da poco è iniziata la nuova edizione della Magic Press (con La Stagione delle Nebbie); non è una semplice ristampa perché il volume sfoggia una nuova grafica e una nuova traduzione. E’ probabile che altri volumi arriveranno molto presto…
***
FREE BOOK: WONDERCITY, GAIMAN, WOOD, HERRIMAN
Edizioni BD doveva pubblicare Wondercity di Gualdoni e Turconi già da marzo ma, dopo avere fatto uscire lo sketchbook a Napoli Comicon, ha dapprima annunciato un posticipo di due mesi e poi ha comunicato che l’edizione economica sarebbe stata pubblicata da un altro editore.
Di recente abbiamo finalmente scoperto quale sarà la sorte di questo fumetto: lo pubblicherà la Free Books a partire da ottobre 2005 in un bimestrale contenente una storia lunga di 46 tavole e una breve di 12. Avranno il marchio Free Books anche gli eventuali volumi a tiratura limitata e gli sketchbook.
L’accordo con lo Studio 7 Mondi (di cui fanno parte Gualdoni e Turconi) è più ampio e prevede anche la pubblicazione all'interno della neonata rivista da edicola Brand New! di ben tre altre serie: Fantaghenna, di Gualdoni/Porcelli e Turconi, Teknogeo, di Gualdoni/Porcelli ed Enrietto, e infine Ottone & L'Ottone, di Porcelli, Gula e Tenderini.
Potete guardare alcune pagine di Wondercity nel forum dell’Elite e su Comicscode.
Su Ubcfumetti ci sono molte tavole di Fantaghenna e Teknogeo.
La serie di Wondercity sarà anticipata a settembre da un numero 0 di 48 pagine cartonato in cui i protagonisti del fumetto vengono interpretati da una miriade di fumettisti: Roberto Baldazzini, Graziano Barbaro, Alessandro Barbucci, Alfio Buscaglia, Cristian Cari, Giampiero Casertano, Elena De' Grimani, Carmine Di Giandomenico, Ettore Gula, Federica Manfredi, Denis Medri, Matteo Piana, Alberto Ponticelli, Giovanni Rigano e Joseph Vig.
Oltre a Wondercity la Free Books sta preparando diversi titoli interessanti: Krazy & Ignatz di Herriman, Lore di Ashley Wood, un libro/intervista a Neil Gaiman, 7 singolarità di Ben Templesmith, Dark Horse: Il Libro della Stregoneria, Frank di Jim Woodring e il saggio Il topo e i pirati - La guerra della Disney contro la controcultura. Nel blog dell’Elite trovate le descrizioni dettagliate dei volumi.
I titoli Lore di Ashley Wood, 7 singolarità di Ben Templesmith e Dark Horse: Il Libro della Stregoneria sono stati anticipati da Dario Mattaliano, collaboratore della Free Books, in un articolo su Fumetti di carta - Il sito dell'Elite in cui viene tracciato un bilancio dei primi sei mesi di attività della nuova redazione della Free book.
Da quando è iniziato il nuovo corso della Free Books sono usciti in edicola Borderline, L'insonne, Sara e Pol e Strangers in Paradise e in libreria diversi volumi fra cui E' solo un gioco di Schulz, Yossel di Joe Kubert e la continuazione del Supreme di Alan Moore.
***
PIRATERIA FUMETTISTICA AI DANNI DI ROBERT CRUMB
Riportiamo una frase letta in un comunicato stampa della casa editrice Comma 22 pubblicato nel sito www.comicus.it: "La Comma 22 sgombrerà anche il campo dalle edizioni dei volumi di Crumb pubblicate da sedicenti edizioni alternative che non hanno mai riconosciuto all'autore i suoi diritti, pubblicandolo abusivamente per anni (prova ne è l'ultima edizione di "Mr Natural", pubblicata a insaputa dell'autore, completamente piratata)."
Con il comunicato stampa viene annunciata una collana semestrale della Comma 22 dedicata a Robert Crumb: "Inizia con questo volume la proposta delle opere di Robert Crumb in volumi cartonati, dotati di apparati biobibliografici e interventi dell'autore. Parte dei volumi di Crumb che proporrà la Comma 22 seguiranno la versione francese dell'editore Cornélius, che ha antologizzato e curato le edizioni a stretto contatto con il grande autore americano che da anni vive in Francia."
Il primo volume si intitola Mister Nostalgia (cm 24x31, C, 88 pp, b/n, euro 17,00).
***
AUTOBIOGRAFIE DEI FUMETTISTI
Will Eisner, Paul Chadwick, Sergio Aragonés, Eddie Campbell e Frank Miller assieme in un’antologia che ha come tema l’autobiografia. Si intitola Autobiografico. Vite a fumetti ed è pubblicata da Kappa Edizioni.
L’occasione è ottima per segnalare un altro fumetto che non è legato all’antologia pubblicata da Kappa ma è pur sempre un’autobiografia. E’ My obsession with kess di Scott McCloud e può essere letta gratuitamente nel sito dell’autore.
***
GUERRE DEI MONDI A FUMETTI
La Lega degli Straordinari Gentlemen vol. 2 non è l’unico recente adattamento a fumetti del romanzo La Guerra dei Mondi di H. G. Wells (sull’argomento c’è questo articolo su Fumetti di Carta).
Da alcuni giorni sul sito della Dark Horse è iniziata la pubblicazione di un fumetto di Ian Edginton e D'Israeli che potete leggere cliccando qua. Ogni settimana il sito viene aggiornato con l’inserimento di qualche nuova tavola.
Qualche tempo fa avevamo dato la notizia di altri due adattamenti de La Guerra dei Mondi che erano in lavorazione. Uno è di Steve Niles e Ted McKeever per la IDW mentre l’altro è firmato da Stephen Stern e Arne Starr e pubblicato da Best Seller Illustrated (qua c’è una ricca anteprima).
***
SUPER ALAN FORD CHIUDE
E’ durata solo quattro numeri Super Alan Ford, la ristampa delle classiche avventure di Magnus & Bunker. La notizia non sorprende perché la serie era partita con il piede sbagliato: grafica terribile, la copertina originale sostituita da un disegno scelto a caso, il prezzo eccessivo rispetto alla qualità dell’albo e soprattutto gli orribili pixel che hanno rovinato le tavole di Magnus e hanno reso ardua la lettura.
Purtroppo l’esito disastroso di questa ristampa potrebbe convincere Bunker a non tentare nemmeno di iniziare la riedizione dei Kriminal e Satanik classici…
Gli estimatori di Magnus devono accontentarsi de La Compagnia della Forca giunta ormai al quarto numero e della ristampa di Maxmagnus in appendice all’Alan Ford inedito n. 433.
***
D/VISUAL UN ANNO DOPO
La D/visual sta per compiere un anno di attività durante il quale ha migliorato i suoi prodotti fino a raggiungere un buon rapporto qualità/prezzo (rimanendo un po’ carente nell’editing), ha completato le serie Devilman e Z Mazinger e ha pubblicato diversi numeri di Devillady, Shutendoji e Cutie Honey.
Inoltre sono giunti di recente nelle fumetterie Amon - the dark side of Devilmen e Ken il Guerriero. Si tratta di due uscite importanti perché sono le prime due collane in più volumi ad essere pubblicate dopo le cinque serie con cui la D/visual era partita lo scorso luglio (e che da alcuni lettori erano state accolte con scetticismo perché temevano che non sarebbero state portate a termine).
Ha subito uno slittamento al 29 luglio 2005 il volume autoconclusivo Kajimunugatai dedicato alla battaglia di Okinawa. Dal sito della D/visual: "La guerra non e' mai la lotta ideale del bene contro il male, e l'isola d'Okinawa lo sa. Tra l'aprile ed il giugno del 1945, quasi 150.000 persone (un terzo dell'intera popolazione) fu spazzato via dall'invasione americana. Contemporaneamente l'esercito giapponese, inviato a difendere l'isola, di fatto compi' delitti inenarrabili verso i civili, per un unico motivo: Okinawa, allora come oggi, e' la vittima sacrificale data in pasto all'America per proteggere il Giappone. Susumu Higa, in questa raccolta di racconti a fumetti, narra la realta' di Okinawa in modo crudo e realistico, senza assumere posizioni o cercare interpretazioni politiche della storia. Il "nemico" a volte e' l'America, a volte il Giappone; quello che resta e' l'agghiacciante storia dei terribili drammi vissuti da centinaia di migliaia di civili, abbandonati a se stessi sotto la pioggia di bombe, l'ipocrisia dell'omerta', la rabbia verso i soprusi. Corredato da oltre trenta pagine che narrano gli episodi piu' cruenti di questa guerra, che troppi hanno voluto e vogliono ancora tenere nascosta, il volume presenta anche una collezione di fotografie del tempo presentata per la prima volta in Italia."
***
D/VISUAL: IL PUNTO DELLA SITUAZIONE
Dato che Cutie Honey '21 e Shutendoji si avvicinato alla fine facciamo il punto della situazione e vediamo quali fumetti leggeremo fra qualche mese.
Honey finisce con il numero 9 e al suo posto verrà pubblicato Mazinger Z di Nagai e Ota. I quattordici volumi di questa serie robotica avranno le copertine inedite di Kazuhiro Ochi (abbiamo usato la prima per illustrare questo articolo).
Anche Shutendoji finisce con il n. 9 ma verrà seguito da uno speciale con lo stesso personaggio. Dopo i dieci volumi di Shutendoji ci sarà Violence Jack.
In una collana di speciali troveranno posto a partire dall’autunno Cutie Honey ’70, Cutie Honey ’90, Kekko Kamen e Scuola senza pudore.
Infine ci saranno Leviathan di Yu Kinutani (disegnatore di Amon) e Eiji Otsuka (autore di MPD Psycho) e Gooo Respect, una collana in cui i personaggi nagaiani vengono interpretati da altri autori. I titoli sono Shutendoji - L'Avvento del Male di Masato Natsumoto, Mao Dante di Akira Fuga, Kekko Kamen R di Tatsuya Egawa, Kekko Kamen P, i nuovissimi Cutie Honey Seed e Cutie Honey a Go-Go e infine Mazin Angels.
***
LUPIN III: VIDEOGIOCO E FUMETTI
Lupin III diventa un videogioco per la Playstation 2 intitolato Il tesoro del Re Stregone.
Per l'occasione oltre agli spot televisivi c'è un concorso a premi intitolato "Lupin III secondo... me" su Lupin III millennium 8 della Kappa Edizioni. In palio cinque videogiochi e cinque fumetti della Kappa Edizioni per chi inventa uno slogan, una frase, un motto che maggiormente identifica Lupin III. Questo Lupin III si fa notare anche (e soprattutto) perché è disegnato dal talentuoso Shinichi Hiromoto.
Ultima segnalazione: l'Oscar Mondadori di Lupin III. Per chi è curioso questo è il sommario:
- Il violino degli Holmes di Baricordi e Liani
- Essere Lupin III di Baricordi e Marchesi
- Una revolver per Jigen di Palumbo
- Nella camera a gas di De Giovanni e Accardi
***
TERRA F e OTAKU MANIA
Terra F e Otaku mania sono due trasmissioni sui fumetti e i cartoni animati condotte da Andrea Materia e trasmesse su Futura TV (RAI Futura digitale terrestre e Sky canale 872). Per avere informazioni dettagliate sulle prossime puntate e sapere come rivedere in internet le puntate già trasmesse vi consigliamo di visitare il forum della trasmissione.
***
L’ULTIMA BATTAGLIA E BUENA VISTA LAB
Buena Vista Lab è il titolo di una nuova collana della Buena Vista fatta di volumi a fumetti che contengono storie autoconclusive realizzate ogni volta da autori diversi. Il primo libro della collana sarà L'ultima battaglia di Tito Faraci e Dan Brereton che uscirà il 27 giugno.
In seguito vedremo su Buena Vista Lab i seguenti volumi pubblicati a cadenza trimestrale:
- Alias, di Pierluigi Cothran e Alberto Ponticelli, settembre 2005 (storia ispirara alla serie Tv con Jennifer Garner);
- Nightmare before Christmas Manga, di Jan Asuka, tratto dallomonimo film di Tim Burton;
- Century West, di Howard Chaykin;
- Jungle Town, di Tito Faraci e Giorgio Cavazzano.
***
ALTA CRIMINALITA'
Leggendo il blog di Diego Cajelli scopriamo che il 28 Giugno 2005 uscirà nella Piccola Biblioteca Oscar Mondadori il volume Altà Criminalità, corposa (360 pagine) antologia di noir italiano a fumetti.
Gli autori sono Eraldo Baldini e Mario Mondo, Carlo Lucarelli e Claudio Villa, Andrea Pinketts e Matteo Cremona, Diego Cajelli e Marco Guerrieri, Massimo Carlotto, Luca Crovi e Andrea Mutti, Wu Ming 2 e Onofrio Catacchio, Sandrone Dazieri e Maurizio Rosensweig, Roberto Recchioni e Leomacs.
Il fumetto di Cajelli e Guerrieri è Milano Criminale, la Banda del Muto. Nell'antologia ci sono anche Arrivederci amore, ciao di Massimo Carlotto, Luca Crovi e Andrea Mutti (qui in b/n a differenza dell'edizione in due volumi pubblicata da Edizioni BD), La ballata del Corazza di Wu Ming 2 e Onofrio Catacchio e Battaglia di Roberto Recchioni e Leomacs. Per conoscere gli altri titoli bisogna aspettare che esca il libro.
***
Per finire vi consigliamo di visitare questo sito http://killerelite.altervista.org/ e anche questo http://elite.blog.tiscali.it/ e vi diamo appuntamento al prossimo articolo.
Luigi Siviero